skip to Main Content

La sostenibilità non va in vacanza: ci viene insieme a noi!

Luglio è da poco iniziato, le temperature si sono alzate e le vacanze sono finalmente alle porte.

Ancora qualche settimana e poi potremo approfittare di lunghe giornate di relax perfette per staccare la spina e ricaricare le pile, ma anche per introdurre o mantenere buone abitudini all’insegna della sostenibilità.

E allora perché non preparaci a questo tanto atteso momento con 5 buone pratiche amiche dell’ambiente?

Sostenibilità in vacanza: 5 buone pratiche

Ecco 5 piccoli gesti di sostenibilità quotidiana che potrai mettere in pratica indipendentemente dalla meta.

1. Differenzia: fare la raccolta differenziata in vacanza può non essere semplice, bidoni di colori diversi e norme che cambiano da un Comune all’altro possono mettere in difficoltà anche i più volenterosi. Non preoccuparti, Junker viene in nostro aiuto: scarica l’app, inquadra il codice a barre del prodotto e, grazie alla geolocalizzazione, ottieni tutte le informazioni per differenziare come un locale.

2. Raccogli i rifiuti: purtroppo anche nelle località turistiche si trovano spesso rifiuti gettati a terra da persone poco attente all’ambiente. Un gesto semplice come raccogliere una bottiglietta di plastica abbandonata non solo contribuisce a lasciare il luogo più pulito e a ridurre i rischi per la fauna locale, dà anche il buon esempio ai presenti. Agisci in sicurezza e, se hai dei dubbi, non esitare a chiedere l’intervento della pubblica autorità!

3. Ascolta la musica: cosa c’è di meglio del prendere il sole in riva al mare o di passeggiare in montagna ascoltando le proprie canzoni preferite? Farlo sapendo che, nel frattempo, stai contribuendo a migliorare l’ambiente. Come? Aggiungi This song plants trees alle tue playlist, ogni 100 ascolti verrà piantato un albero.

4. Leggi: le vacanze sono un momento perfetto approfondire i propri interessi, a noi piace farlo dedicando del tempo alla lettura. Se anche tu sei un amante dei libri, ti consigliamo dei titoli all’insegna della sostenibilità perfetti da mettere in valigia! Qui trovi quelli più adatti ad un pubblico adulto, mentre qui quelli perfetti per bambini e ragazzi.

5. Macchina? No grazie: una volta raggiunta la meta, spostarsi a piedi o in biciletta può essere un ottimo modo per godersi il paesaggio in tutta tranquillità e, al contempo, ridurre l’inquinamento. In più, aggirerai il problema dei parcheggi sempre troppo pieni delle località turistiche. Riduci lo stress e la CO2 in un colpo solo!

L’impegno per un mondo più sostenibile è fatto di tante piccole scelte quotidiane: noi ne abbiamo condivise alcune, ora tocca a te raccontaci i tuoi suggerimenti per una vacanza all’insegna della sostenibilità! Quali buone pratiche porterai con te? Faccelo sapere con un commento sui nostri canali social!

Marta Bergamaschi

Mi occupo di comunicazione e sostenibilità. Nel tempo libero sono una fiera coltivatrice di un orto 100% sostenibile a km 0.

Back To Top
X